Coppa Cristofaro 4°ediz. 24 giugno 2012

 

           Vince “l’Antoniana Runners

Vince la quarta edizione  l’Antoniana Runners” società podistica di Sant’Antonio Abate NA- del presidente Luigi D’aniello. Il commento sportivo viene affidato al tecnico “Giuseppe Ifigenia
Giudici Arbitri “Domenico Ienco e Giuseppe D’Aponte”

Testimonial “Giuseppe Accardo” artisticamente -Peppe m’ò vec’ io-

Foto di Luigi Nogarino

Audio interviste DI: Aldo Cavuoto

 

 

Podismoincampania.it 27 giugno2012

Coppa Cristofaro 2012

Vince l’Antoniana Runners

L’Americana Femminile a Francesca Palomba

Volla 24 giugno

Nella struttura sportiva “Campo San Michele” si è svolta la quarta edizione della Coppa Cristofaro un evento podistico innovativo nato nel 2009 un programma che riesce ad ammaliare il podista insoddisfatto ed avvicinare nuove leve in un tam tam di divertimento, agonismo e… Il torneo viene organizzato da Peppe Sacco e Pino Veneruso nel ricordo di Cristofaro con il Supporto tecnico dell’A.S.D. SILMA C.V. la F.I.A.S.P.  l’ A.S.C. e graditi Sponsor che nulla hanno fatto mancare per la realizzazione. Il pomeriggio di Sport ricreativo è iniziato con le gare promozionali coordinate dai tecnici Vincenzo Esposito e Giuseppe D’Aponte. I ragazzi in campo hanno sostenuto prove di velocità e lanci di vortex concludendo con una staffetta di 400metridivisa per categorie.

Alle ore 19:00. il Via ufficiale per le tre prove ( 2000metri – 3x1200 – Americana ) che aggiudicano la Coppa Cristofaro. Questa edizione ha visto lo schieramento di quindici squadre di cui una tutta femminile. Con i 2000metri i primi 100 punti se li aggiudica l’Antoniana Runners con Raffaele Santarpia, La seconda prova ( staffetta 3x 1200)  mettono alla pari con 180 l’Antoniana e l’atletica Caivano  grazie al tridente schierato da Vincenzo Celiento. A decidere il podio di questa quarta edizione è stata la terza ed ultima prova l’Americana. La prova che otre a decidere il primo ed il secondo posto a stravolto tutta la classifica finale con veri colpi di scena. Il vincitore è stato Francesco Porricelli atleta tesserato per la Erco Sport.

Durante lo svolgimento delle gare ci sono stati momenti di puro divertimento e tanti ospiti, in campo si è improvvisata anche una staffetta con Giuseppe Ifigenia, Bruno Benedetto, Peppe mò vec’ io di Radio Marte, Peppe Sacco e il campione del mondo di Karate Lorenzo Ernano. L’ingresso in campo dei cinque nominati oltre al divertimento personale è stato organizzato per accaparrarsi il pacco gara da evolvere successivamente ad Elvira Ruocco (giovane diversamente abile che vive ristrettezze economiche presente nella struttura) un gesto imitato da tanti altri  rinunciando il premio assegnatogli.

L’americana femminile (gara di contorno riservata alle donne) è stata vinta per la terza volta consecutivo da Palomba Francesca giovane talento, con lei sul podio Marilisa Carrano e la sorella Filomena. La premiazione e fuochi pirotecnici ha chiuso la manifestazione commentata magistralmente da Giuseppe Ifigenia. Gradita la partecipazione dell’attore comico Peppe Accardo con i suoi improvvisati interventi è riuscito a divertire la platea e partecipanti. L’Organizzazione dopo i ringraziamenti fatti ai presenti ha lanciato la data della prossima edizione per Sabato 22 giugno 2013 con un programma sotto le stelle tutto da scoprire nel sito www.coppacristofaro.it. La serata è continuata fino a tarda notte con la mega braciata e tante altre cose. 

La classifica delle prime 5 squadre

1^ Antoniana Runners 
2^ Atletica Caivano
3^ Erco Sport
4^ Atl.
Sant'Antimo
5^ Joy Of Running


lunedì 25 giugno 2012

4^ Edizione Coppa Cristofaro---La Gara..

Un'evento unico quello che Peppe Sacco ha organizzato , con la collaborazione tecnica della famiglia Veneruso, che ha miscelato bene i diversi ingredienti come: la promozione sportiva nel ricordo, la motivazione nell'impegno, l'agonismo con l'amicizia e la solidarietà. Tutto ciò è riuscito alla perfezione. Ci piace elencare tutti i ragazzini che hanno partecipato all'evento promozionale, iniziando dai più piccoli senza distinzione di società e proprio nello spirito della manifestazione che hanno partecipato a gare di sprint , vortex e staffetta:

dopo le gare delle categorie promozionali si partiva per la 4^ Edizione della Coppa Cristofaro che vedeva impegnati in gara 15 gruppi  nelle 3 gare la prima dei 2000 la seconda nella staffetta 3x1200 e infina l'Americana, con atleti agonisti , amatori e semplici appassionati dello sport.
Grandissimo agonismo tanto fair play e soprattutto divertimento
Da: Atletica per tutti

Così le squadre e Classifica

A cura dei Giudici Arbitri

1Cugini di Veneruso:   Michele Veneruso (87) , Veneruso Umberto, Veneruso MIchele (96), Veneruso Michele (99) Veneruso Michele (97)
2
Boys Tavernanova:   Nogarino Ciro  Barbagallo Giovanni, Caro Antonio Ilardo Graziano, Ruotolo Fabrizio
3
 Gladiatori di Capua Antica con Luciano Faraguna , Lombardi Alessandro, Corbo Salvatore, Di Monaco Raffaele, Fusco Domenico.
4
Atletica Cercola con Iossa Salvatore, Edoardo Capone, Avino Christian, Laloè Enrico, Concilio Luigi
5
Cral A.N.M  con Camelia Mario ,Gallo Michele,  Iorio Raffaele, Coppola Mina, Camelia Giovanni
6
Barbieri Bucci con Russo Laura, Caro Paolo, Barbagallo Enzo, Errichiello Carmela, Carmine Caro
7
Mario Ciccone con Ciccone Mario, Ernano Lorenzo, Scialò Raffaele, Troise Antonio, Monaco Giuseppe
8
Sant'Antimo con Totaro Ernesto, Beòahaj Hamed, Puca Santo, D'Aponte Diego, Santoro Antonio.
9
Joy of Running con Di Michele Giuseppe, Belcore Antonio, Cirillo Domenico, Arpaia Salvatore, Bifulco Pasquale
10
Erco  Sport Ercolano con Bianco Gianfranco, Colantuono Raffaele, Vittozzi, Averto, Porricelli Francesco
11
Atletica Caivano con Manzo Enrico, Celiento Pietro, Ponticelli Gianfranco, Celiento Vincenzo, D'Ambrosio Carlo
12
Shopping Caivano con Mangia Giuseppe, Giliberto Giuseppe, Di Micco Ciro, Vallante Carmine, Iovino Raimondo
13
Le Girls Caivano con Iovino Maria Grazia,  Palmiero Imma, Raucci Giovanna, Iovino Giusy, Celiento Giusy
14
Antoniana Runners con Raffaele Santarpia, Pappalardo Gennaro, Giordano Enrico, Esposito Ciro, Calderone Marco
15
A.S.D. Volla con Gallo Ciro, D'Aniello Luigi, Di Costanzo Salvatore, Veneruso Giovanni, De Vivo Francesco.
Fuori gara ....atleticapertutti
Peppe Ifigenia, Bruno Benedetti, Peppe Sacco . Peppe mo vec’io...solo nella staffetta

Di Contorno alla manifestazione c'era anche l'Americana Femminile vinta per il terzo anno consecutivo da Francesca Palomba davanti alla sorella Filomena Palomba, terza Marilisa Carrano, quarta Angela Palomba e quinta Cinzia Oliva.

Le classifiche nelle singole gare del Trofeo
Metri 2000                       Staffetta 3x1200             Americana
1° Raffaele Santarpia                                           Atl Caivano                                   Porricelli Francesco
2° Enrico Manzo                                                  Antoniana Runners                         Calderone Marco
3° Bianco Gianfranco                                          Erco Sport                                     Santoro Dario 
4° Ciro Nogarino                                                  Mario Ciccone                               Manzo Enrico
5° Mario Ciccone                                                 Sant'Antimo                                   Bifulco Pasquale 
6° Giuseppe Di Michele                                      Joy of Running                                Ruotolo Fabrizio
7°  Mario Canelia                                                Gladiatori di Capua Antica              Monaco Giuseppe
8°  Ernesto Totano                                             Boys Tavernanova                          Fusco Domenico
9°  Giuseppe Mangia                                         Atl. Cercola                                    De Vivo Francesco 
10° Luciano Faraguna                                       Shopping Caivano                           Camelia Giovanni 
11°Ciro Gallo                                                      Cral A.N.M                                    Veneruso Michele (97)
12° Maria Grazia Iovino                                    Cugini Veneruso                              Luigi Concilio
13° Laura Russo                                               Asd Volla                                        Iovino Raimondo
14° Michele Veneruso (87)                             Le Girls Caivano                              Caro Carmine
15° Salvatore Iossa                                         Barbieri Bucci                                  Celiento Giusy


                     Classifica Finale 4^ Coppa Cristofaro
                                                                                      1^ Antoniana Runners 
                                                     2^ Atletica Caivano
                                                     3^ Erco Sport
                                                     4^ Sant'Antimo
                                                     5^ Joy Of Running


Le Girls Caivano

Iovino Maria Grazia,  Palmiero Imma, Raucci Giovanna, Iovino Giusy, Celiento Giusy

         

 

“COPPA CRISTOFARO”

   FESTA DI SPORT E DI VITA

        “divertirsi e far divertire”

 

Volla NA 24 giugno 2012  Di Aldo Cavuoto –Addetto Stampa FIASP Campania

 

IV Edizione della “Coppa Cristofaro”.

Gara podistica a squadre FIASP, organizzata dalla “A.S.D. Silma Casalnuovo Volla” del Presidente Giuseppe Sacco e dalla famiglia Veneruso. L’evento si è svolto nel centro sportivo “San Michele”, una delle strutture della scuola calcio “A.S.D. Micri”.

 

Voglio soffermarmi su questo evento in maniera diversa e spiego il perché.  Quattro anni fa, appena fresco di nomina nel mondo podistico come team manager di Marilisa Carrano, mi recai come semplice osservatore alla prima edizione della “Coppa Cristofaro”. Al mio arrivo, con mio sommo stupore, trovai una organizzazione capillare, ma soprattutto, gentilezza, cortesia e fratellanza, un qualcosa che io al momento non riuscii a capire. Gli atleti, non solo non pagavano l’iscrizione, ma venivano ricoperti di premi, tutto questo in barba alla tensione agonistica che in questa gara non fa testo perché il motto è “Divertirsi e far divertire”.

Ad orchestrare l’evento c’erano Pino Veneruso e Peppe Sacco che, con maestria e il sorriso sempre sulle labbra si assicuravano che agli atleti non mancasse nulla e garantivano a fine gara a tutti gli innumerevoli presenti  un ricchissimo rinfresco. Io per ragioni personali andai via prima con sensazioni stupende, sperando che tutto ciò che avevo visto non fosse solo una facciata.

Mesi dopo, in una gara FIASP incontrai Pino Veneruso in compagnia di Peppe Monaco e di tutto il suo gruppo dove, per la mancata segnalazione dei km, parecchi atleti sbagliarono percorso, tra cui i primi tre. La gara quindi fu vinta dal quarto e il quinto arrivato, Pino Veneruso e Peppe Monaco.

A questo punto, con il sorriso sulle labbra e la bontà d’animo che li contraddistingue, cedettero la vittoria a chi la meritava, dando riprova della loro lealtà.

Questa fu la conferma che non mi ero sbagliato sul loro valore. Da allora, il nostro rapporto di amicizia si è saldato sempre di più fino a diventare un connubio imprescindibile, sia dal punto di vista sportivo che personale. Questo mi ha portato a tutt’oggi a collaborare sia sul sito di Podismo in Campania che nell’organizzazione di vari eventi da loro curati.

Dopo aver suggellato l’importanza che questa manifestazione ha avuto nella mia vita sportiva e privata, passiamo alla vera e propria festa.

Quindici formazioni formate da 5 atleti, si sono affrontate nello stupendo centro sportivo “San Michele” su un percorso disegnato da Peppe Sacco ed Enzo Esposito, offrendo uno spettacolo unico nel suo genere. Il programma prevedeva una gara di 2000 metri, una staffetta 3x1200 metri e un’Americana . A completare la serata, un’americana femminile a sé stante. A suggellare questa giornata di sport, non potevano mancare le gare giovanili alle quali hanno preso parte una quarantina di atleti in erba di varie società campane. Alle 18,40 ha preso il via la prima gara, i 2000 metri con un Raffaele Santarpia in evidenza, ma, vi posso assicurare, tutti gli atleti sono stati meritevoli degli applausi dei tantissimi presenti, che non hanno fatto mai mancare il loro incitamento.

In questaFOTO: I tre PEPPE (Ifigenia –Sacco – Accardo ) con Lorenzo Ernano

La gara veniva regolata da Raffaele Santarpia dell’ Antoniana Runners. Dopo i 2000 partiva la staffetta, gara come sempre emozionante per il continuo alternarsi degli atleti al via e per i continui cambi di posizione. Tutto questo nell’incessante bolgia, non solo degli spettatori, ma anche degli atleti che aspettavano il cambio. La vittoria finale andava all’atletica Caivano. Dopo questo stupendo carosello è toccato alla gara più emozionante, l’americana maschile che prevedeva l’esclusione dell’ultimo arrivato di ogni giro costringendo gli atleti a vere finali di 200 metri per evitare l’esclusione. Alla fine la spunta il giovane Francesco Porricelli dell’Erco sport sul forte Calderone.

 Mentre la giuria  (FIASP Giudice Arbitro Domenico Ienco)  si riuniva per stabilire l’ordine d’arrivo delle varie squadre, prendeva il via l’americana femminile. Quest’anno vinta, per il terzo anno consecutivo, dalla giovane ma bravissima Francesca Palomba, dopo aver combattuto aspramente e senza esclusione di colpi con la sorella Filomena e una sorprendente Marilisa Carrano che ha sfoderato tanta grinta che le ha permesso di giocarsela alla pari con le due giovani e forti sorelle. Tra gli applausi generali l’ultimo sprint vedeva sul primo gradino del podio Francesca, seconda Filomena, terza Marilisa. Testimonial della serata, il giovane atleta vollese campione del mondo di Karate, Ernano Lorenzo, che ha premiato con ricchissimi premi che hanno coinvolto la maggior parte degli atleti e dei ragazzi partecipanti.

Poi si è passati all’assegnazione della “Coppa Cristofaro” che  quest’anno è andata meritatamente all’Antoniana runners, secondo posto per l’Atl. Caivano terzo posto per l’Erco sport, quarto Atl.Sant’Antimo, quinto posto per la Joy Of Running  . Tutto questo avveniva sotto un fitto e  spettacolare sparo di fuochi pirotecnici che proiettava atleti e spettatori in una gigantesca braciata  fino a notte fonda.

 

          PLAY Audio Intervista durante la premiazione

           PLAY Audio Intervista durante la mitica braciata

 

                                     PROSSIMO APUNTAMENTO CON LA

 

SABATO 22 GIUGNO 5° EDIZIONE

Con un nuovo programma e regolamento

 

 

 

 

 

       Ritorna in prima Pagina         Coppa Cristofaro

 

 

   

 

Stampa questa pagina