Coppa Cristofaro AMICI

REGOLAMENTO

Coppa Cristofaro AMICI

APPUNTAMENTO ORE 18:30 per la conferma

Ore 19:30 inizio prove

POSSONO PARTECIPARE max 5 SQUADRE

 

REGOLE

Ogni squadra deve essere composta da cinque atleti maschi femmine o combinata d’età non inferiore ai 50 anni e deve presentarsi con i seguenti requisiti: denominazione, tshirt o canotta che evidenzia la denominazione della stessa, in ogni squadra Max 2 donne. La squadra deve essere rappresentata da una persona fisica di età maggiorenne con le funzioni di interlocutore con l’organizzazione e con il Gruppo Giudici; questa figura la chiameremo “capitano”. Il capitano si assume la responsabilità della buona salute dei partecipanti schierati, se è di sesso maschile può anche far parte della squadra o può ritenersi riserva per una sola prova, al capitano gli spetta la decisione di presentare il Jolly che raddoppia il punteggio della prova scelta, può rimanere in campo per la durata delle prove e per la premiazione a Lui viene affidato il buono per ritirare i pacchi gara. Ogni squadra al ritiro dei pettorali verserà la somma di 5 euro (un euro per atleta) la somma versata sarà devoluta interamente in beneficenza a favore dell’Associazione A.S.P.A.L. Si ribadisce: ogni atleta può affrontare una sola prova la giuria  aggiudica l’arrivo dopo che l’atleta passa completamente la linea di arrivo.

   

 

LE PROVE

Il torneo inizia alle ore 19:30.

Prima prova           * 1600 metri

Seconda prova       * Staffetta 3 x 800 Nota:

Terza prova           * Americana NOTA: l’eliminazione si stabilisce prima della prova  in base alle squadre partecipanti.

 

Criterio Punteggio:

Per ogni prova sarà stilato un ordine di arrivo aggiudicando il seguente punteggio:

1° 100 punti

2° 80 punti

3° 60 punti

4° 40 punti

5° 20 punti

Dalla 6° alla decima punti 10

 

Bonus & Malus

Bonus

 

a)A parità di punteggio vince la squadra che ottiene il miglior piazzamento sulla prova dei 1600 m

b) Il Jolly giocato raddoppia i punti della prova.

C) ogni donna porta un vantaggio di 10 punti

Malus

a)La squadra che non riesce a coprire una delle tre prove è squalificata perdendo ogni beneficio compreso il previsto pacco gara.

b)La conferma della squadra deve essere fatta dal capitano entro e non oltre le ore 18:30. In caso di assenza dopo l’ora indicata, l’organizzazione darà la possibilità di far partecipare un’altra Società o Gruppo.

c)In caso di ritiro di un’atleta durante la prova, saranno assegnati alla squadra appartenente 5 punti.

d)Alle prove non sono ammesse scarpe chiodate, pena: ammonizione con squalifica

e)Eventuale scorrettezza in campo è avvisata con un ammonimento con il cartellino giallo alla seconda ammonizione scatta il cartellino rosso. Pena: zero punti e la decurtazione di 20 punti alla squadra. Il giudice arbitro qualora lo ritenesse può dare anche direttamente il rosso.   

f) La squadra che scende in campo con un vestiario diverso (tshirt o canotta) e senza denominazione sarà penalizzata di 20 punti.

 

 

                                         

 

Premiazione Coppa Cristofaro

Podio è per le prime 3 squadre che hanno totalizzato più punti.

Per le altre squadre e previsto un premio per ogni singolo atleta. Il ritiro è previsto alla fine della cerimonia di premiazione, al capitano sarà consegnato un buono valevole per i 5 premi.

 

Servizi

La struttura San Michele per l’occasione mette a disposizione tutto ciò che è necessario per la buona riuscita della serata, gli atleti avranno a disposizione spogliatoio, con servizi e docce. Per tutta la durata delle prove è previsto un presidio di primo soccorso.

Iscrizioni:

Max 10 squadre formate di solo donne, si accettano dal 1° giugno  e resteranno aperte fino al completamento delle 10 formazioni.   

Per le iscrizioni chiamare al 338 9796909 Peppe Sacco

 

Nota Importante: è obbligatorio lasciare un recapito telefonico e dare conferma della partecipazione 3 giorni prima dell’evento diversamente l’iscrizione sarà cestinata. I nominativi dei partecipanti il capitano li decide alla presentazione del modulo distribuito nella struttura il giorno 29 dalle. Il modulo dopo che è stato consegnato non può essere piu modificato tranne l’ordine di partecipazione delle tre prova

 

AVVISO

Al termine del programma sportivo la struttura San Michele (Direttore Michele Visone) offrirà ai presenti una cena spettacolo per tutti i presenti.

Si ricorda che il programma pur avendo regole ben precise è ricreativo e chi  partecipa deve ricordarsi  di partecipare a una festa. Grazie per averci scelto.

L’Organizzazione.

 

 Ritorna in prima Pagina         Coppa Cristofaro

 

 

   

 

Stampa questa pagina