Coppa Cristofaro AMICI

REGOLAMENTO

Coppa Cristofaro AMICI

APPUNTAMENTO ORE 18:30 per la conferma

Ore 19:00 in campo

POSSONO PARTECIPARE max 5 SQUADRE

 

REGOLE

Ogni squadra deve essere composta da cinque atleti maschi di età non inferiore ai 50 anni. Deve presentarsi con i seguenti requisiti: denominazione, tshirt o canotta che evidenzia la denominazione della stessa, in ogni squadra Max 2 donne. La squadra deve essere rappresentata da una persona fisica di età maggiorenne con le funzioni di interlocutore con l’organizzazione e con il Gruppo Giudici; questa figura chiamata “capitano”, si assume la responsabilità della buona salute dei partecipanti schierati; al capitano spetta la decisione di presentare il Jolly che raddoppia il punteggio sulla prova scelta. Il capitano può rimanere in campo per tutta la durata delle prove, a Lui è affidato il buono per il ritiro dei i pacchi gara distribuito dopo la cerimonia di premiazione

 

   

 

LE PROVE

Il torneo inizia alle ore 19:00.

I prova:800 metri

II prova:3 x 400

III prova: Americana

 

Criterio Punteggio:

Per ogni prova sarà stilato un ordine di arrivo aggiudicando il seguente punteggio:

1° 100 punti

2° 80 punti

3° 60 punti

4° 40 punti

5° 20 punti

 

Bonus & Malus

Bonus

a)A parità di punteggio vince la squadra che ottiene il miglior piazzamento sulla prova dei 800 m

b) Il Jolly giocato raddoppia i punti della prova.

C) ogni donna max 2 avvantaggia la squadra di 10 punti

Malus

a)La squadra che non riesce a coprire una delle tre prove è squalificata perdendo ogni beneficio compreso il previsto pacco gara.

b)La conferma della squadra deve essere fatta dal capitano entro e non oltre le ore 18:30. In caso di assenza dopo l’ora indicata, l’organizzazione darà la possibilità di far partecipare un’altra Società o Gruppo.

c)In caso di ritiro durante la prova, saranno assegnati solo 5 punti.

d)Alle prove non sono ammesse scarpe chiodate, pena: ammonizione con squalifica

e)In caso di scorrettezza durante la prova si passerà all’ ammonimento con il cartellino giallo alla seconda ammonizione scatta il cartellino rosso. Pena: zero punti per la prova e la decurtazione di 20 punti alla squadra. Il giudice arbitro qualora lo ritenesse può dare anche direttamente il rosso.   

f) La squadra che scende in campo con un vestiario disuguale (tshirt o canotta) e senza denominazione sarà penalizzata di 20 punti.

 

Premiazione Coppa Cristofaro

Premio individuale per il primo di ogni prova

Podioper le prime 3 squadre che hanno totalizzato più punti.

NOTA: questa premiazione e prevista durante la cena di arrivederci.

 

Servizi

La struttura San Michele per l’occasione mette a disposizione tutto ciò che è necessario per la buona riuscita della serata, gli atleti avranno a loro disposizione spogliatoio con servizi e docce.

Per tutta la durata delle prove è previsto un presidio di primo soccorso.

 

 

 

 Ritorna in prima Pagina         Coppa Cristofaro

 

 

   

 

Stampa questa pagina